Santa Margherita e Masi insieme sul mercato USA

di Redazione

Uno dei marchi storici dell’amarone della Valpolicella si accorda con la controllata americana del gruppo Santa Margherita per la distribuzione in esclusiva dei suoi vini negli Stati Uniti.

Masi Agricola annuncia di avere sottoscritto un contratto con la società Santa Margherita USA, controllata americana di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, per l’importazione e la distribuzione in esclusiva sul mercato statunitense dei vini a marchio Masi, Cantina Privata Boscaini e Masi Tupungato.

Grande soddisfazione da entrambe le parti, così sintetizzata dal Presidente di Masi Sandro BoscainiIl contesto in cui nasce l’accordo è quello di aziende familiari italiane e venete di vini premium, di antico lignaggio imprenditoriale, dai tratti tradizionali e al contempo contemporanei, gestite managerialmente. I portafogli sono complementari e Santa Margherita USA dispone di organizzazione e competenze distintive, non solo nella distribuzione, ma anche nella cultura italiana di comunicare e fare marketing. Tutto questo garantisce quella cura e quel focus di cui Masi ha bisogno negli USA”.

Dal canto suo Vincent Chiaramonte, Presidente e CEO Santa Margherita USA, ha ribadito come “I valori comuni, la produzione di vini premium, la specializzazione regionale e il profondo rispetto per il territorio rendono Masi una scelta perfetta e sinergica per il portafoglio di Santa Margherita negli Stati Uniti. Per tale ragione siamo entusiasti di averli uniti al nostro team e alla nostra famiglia.