Vendemmia 2019 del Brunello a 5 stelle

di Redazione

Successo di pubblico per l’anteprima del Brunello 2015. A Malagò il compito di firmare la consueta piastrella dedicata all’ultima vendemmia.

Le 5 stelle ottenute dalla vendemmia 2019 hanno segnano un’edizione ricca di pubblico, giornalisti e operatori arrivati a Montalcino per degustare in anteprima il millesimo 2015 del celebre vino toscano.

Nel corso dei quattro giorni della manifestazione la cittadina senese ha ospitato circa 4.000 visitatori, preceduti da 250 giornalisti e una nutrita schiera di operatori, blogger e influencer. Ad accoglierli 140 cantine che hanno messo in degustazione oltre 500 etichette, che spaziavano dal celebre Brunello agli altri vini del territorio.

Tra gli ospiti intervenuti Vittorio Sgarbi, il giornalista Federico Buffa e il presidente del Coni, Giovanni Malagò. A lui il compito di firmare la piastrella dedicata alla vendemmia 2019, nella quale si rievoca il sogno olimpico che prenderà forma nel 2026 sulla rotta Milano-Cortina.

Consigliati