Le Donne del Vino si tingono di verde

di Redazione

Tramite i social le imprenditrici del vino si schierano a favore dell’ambiente e del coraggio.

Nell’impossibilità di svolgere il suo consueto evento nazionale ‘Cantine Aperte’, quest’anno dedicato alla sostenibilità ambientale, l’associazione ha deciso di sfruttare i social network per rispondere alle limitazioni imposte dalla legge. Nasce così l’appello al coraggio e alla prudenza lanciato da Donatella Cinelli Colombini, che invita tutte le donne del vino a scattarsi un selfie accanto ad una botte dipinta di verde, sulla quale scrivere uno slogan-pro ambiente.

La botte verde – dice la Presidente – diventa il simbolo dell’impegno ambientalista delle donne, della green revolution di cui si fanno messaggere, ma anche un messaggio di speranza per tutta l’Italia Non perdiamoci d’animo: la situazione è grave e potremmo avere contraccolpi enormi nel turismo e nelle vendite del vino. Forza, mostriamoci coraggiose, ottimiste e combattive”.

Consigliati