Una limited edition di Soave a sostegno delle secolari mura

di Redazione

La Cantina di Soave destina parte dei ricavi al restauro delle fortificazioni che circondano il borgo in provincia di Verona.

Per il terzo anno consecutivo la Cantina di Soave conferma l’iniziativa ‘Un Soave per le mura’, nata nel 2018 per contribuire ai costi di restauro e manutenzione della cinta muraria della città scaligera. A tal scopo sarà destinata una parte dei ricavi ottenuti dalla vendita del Soave Classico Rocca Sveva, per l’occasione prodotto in una limited edition caratterizzata da un’etichetta merlata e una capsula oro.

«L’amore per il proprio territorio – sottolinea Bruno Trentini, Direttore Generale di Cantina di Soave – si deve esprimere non solo nelle intenzioni, ma anche con i fatti, con azioni concrete. Così mi è venuta l’idea di realizzare una limited edition del nostro prezioso Soave Classico Rocca Sveva, destinando parte del ricavato al restauro delle mura medievali di Soave».