Rinviata Bordeaux en primeurs

di Redazione

La degustazione in anteprima dell’annata 2019 della celebre regione vitivinicola si arrende al coronavirus.

Anche l’Union des Grand Crus de Bordeaux è costretta a rimandare la tanto attesa en primeurs, in programma dal 30 marzo al 2 aprile. Dopo un’iniziale conferma delle date il comitato organizzatore si è piegato all’emergenza globale, rinviando a data da destinarsi la degustazione del millesimo 2019.

Nel ringraziare le migliaia di professionisti che avevano già programmato il viaggio, Ronan Laborde, Presidente dell’Union des Grand Crus de Bordeaux, afferma in una nota di essere già al lavoro “per trovare soluzioni che ci consentano di far degustare il millesimo 2019 in un’altra data”.

Consigliati