Riconoscimento Erga Omnes per il Consorzio delle Venezie

di redazione

Con apposito Decreto Ministeriale si è concluso l’iter di riconoscimento dei poteri erga omnes a favore del Consorzio guidato da Albino Armani.

A nemmeno un mese dall’iscrizione della Doc ‘Delle Venezie’ nel registro eBaccus da parte della Commissione Europea, il Consorzio Delle Venezie ha ottenuto dal Mipaaf il riconoscimento ufficiale e l’attribuzione dell’incarico a svolgere le funzioni di tutela e promozione erga omnes per la Doc ‘Delle Venezie’.

A nome del Consiglio di Amministrazione e di tutti i nostri soci desidero ringraziare il Mipaaf non solo per la professionalità e disponibilità dimostrate, ma anche per la rapidità nella gestione della pratica per il conseguimento del riconoscimento del nostro Consorzio – dichiara il Presidente Albino Armani -. Ora diventiamo ufficialmente soggetto attivo anche nell’ambito dei finanziamenti per la promozione e valorizzazione del Pinot grigio Delle Venezie e potremo ripartire nel 2021 con un’offensiva decisa sui mercati mondiali. Questo ultimo traguardo, conseguito grazie all’impegno illuminato, la dedizione e la grande competenza di Bepi Catarin, premia il lavoro svolto in modo sinergico e coordinato dalle regioni Veneto e Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia e dalla Provincia Autonoma di Trento, al fine di tutelare e accrescere il valore della nostra filiera vitivinicola, che rappresenta il primo vino bianco fermo delle nostre esportazioni e una grande ricchezza del nostro sistema vitivinicolo nazionale”.

Consigliati