Albeisa diventa un Consorzio

di Redazione

La storica associazione cambia forma giuridica per meglio affrontare le impegnative sfide che attendono il vino albese.

Nel corso della sua ultima assemblea straordinaria, l’Associazione Produttori dell’Albese, meglio nota come Albeisa, ha modificato la propria forma giuridica dando vita all’omonimo Consorzio. Rimangono invariati loghi, marchi e scopi dell’ente. “Abbiamo deciso di fare una variazione sostanziale alla struttura organizzativa – spiega Marina Marcarino, riconfermata alla guida dell’enteper permettere al Consorzio di avere un raggio d’azione più ampio che ci consenta di implementare un numero maggiore di attività trasversali rivolte verso l’esterno”.

In un clima di continuità con il recente passato, il nuovo CdA ha visto l’ingresso di alcuni giovani, chiamati fin dalla prossima riunione a eleggere il vicepresidente del neonato consorzio. “Sono davvero piena di entusiasmo per questa giovane squadra che si è composta – commenta Marcarino – è un gruppo di persone molto coeso e con grandi affinità dal quale il Consorzio Albeisa trarrà sicuramente grande vantaggio, è un team ricco di rinnovata energia, c’è molta iniziativa e voglia di fare”.