Cantina Pizzolato: a Natale arriva il regalo responsabile

di Redazione

Continua all’insegna della sostenibilità ambientale il percorso commerciale della cantina trevigiana, che per il prossimo Natale lancia il progetto M-Use.

Secondo un recente rapporto del World Wide Fund for Nature la quantità di plastica prodotta ogni anno nel mondo è di 396 milioni di tonnellate, di cui 100 milioni finiscono dispersi nell’ambiente. Consapevole che l’auspicato cambiamento passa anche da nuovi atteggiamenti, la Cantina Pizzolato ha deciso di assumere nel suo Bilancio Sociale importanti impegni contro lo spreco della plastica.

È da questo spirito che nasce il Progetto M-use, insieme di iniziative e attività green tra le quali spicca il cofanetto regalo contenente uno spumante bio, confezionato nelle omonime bottiglie, che grazie al loro tappo in vetro sono concepite per essere riutilizzate come bottiglia per l’acqua. “M-Use è l’insieme delle idee, dei pensieri e delle ispirazioni nate per regalare ai nostri clienti qualcosa di totalmente nuovo ma che potesse essere anche promotore di una comunicazione mirata alla sensibilizzazione del consumatore verso i concetti chiave di Reduce, Reuse e Recycle, una prospettiva che non può e non deve più essere ignorata” afferma Sabrina Rodelli, export manager della cantina.