Bellanova: Dieta Mediterranea modello da valorizzare

di Redazione

In occasione del vertice intergovernativo italo-spagnolo il ministro torna a parlare del regime alimentare di cui ricorre il decimo anniversario del riconoscimento a patrimonio universale Unesco.

Il decimo anniversario del riconoscimento della Dieta mediterranea come patrimonio culturale dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco ci deve spingere a valorizzare ulteriormente quello stile di vita basato sulla varietà degli alimenti, la moderazione e la convivialità. Tutti elementi che rappresentano la valenza del nostro modello culturale e una delle ragioni di una aspettativa di vita quasi senza eguali nel mondo“: così il ministro Teresa Bellanova intervenendo alla Plenaria in occasione del XIX vertice intergovernativo Italo-Spagnolo.

Restituendo l’esito del bilaterale con l’omologo Planas, Bellanova ha affermato: “Siamo convinti che potremo trovare numerosi punti di incontro sulle misure agroambientali che dovremo finanziare per una quota importante dei pagamenti diretti, per rendere più sostenibili i processi agricoli ma anche quelli allevatoriali, così come previsto dalla Strategia “dal campo alla tavola”. E sempre in questo quadro di sostenibilità, che è anche sociale ed economica oltre che ambientale, abbiamo registrato forti convergenze sia sull’importanza della lotta agli sprechi che sulla protezione delle indicazioni geografiche“.

Consigliati