Cantina Ruggeri inaugura il suo wine club

di Redazione

In attesa di allargarlo ai wine lover internazionali, la cantina di Valdobbiadene presenta il suo wine club dedicato ai consumatori nazionali.

La Cantina Ruggeri di Valdobbiadene ha lanciato il suo wine club dedicato ai consumatori italiani, nel quale sarà possibile accedere a servizi esclusivi, che vanno dalla possibilità di accedere edizioni e formati speciali fino all’acquisto in anteprima delle nuove etichette prodotte. Tutto questo avvalendosi dei consigli del Wine Club Manager, un consulente che guida i soci attraverso l’intera proposta enologica aziendale. Iniziativa peraltro destinata a crescere, poiché da marzo il Wine Club sarà aperto anche agli appassionati di Europa e del resto del mondo.

Sebbene questo scenario possa intimorire – dichiara in una nota la cantina -, in realtà il “direct to consumer” rappresenta una soluzione aggiuntiva nonché una solida promessa per il futuro vitivinicolo grazie a un’esperienza di acquisto su misura che conduce a un aumento della relazione tra la cantina e gli appassionati, sia essa tramite wine club o altri canali riservati ai consumatori Il direct to consumer è una realtà in costante crescita. La nostra volontà era avvicinarci a questo canale mantenendo gli stessi valori che caratterizzano la storia di Ruggeri. Volevamo uno strumento che valorizzasse la figura del wine lover e creasse sinergia con gli altri canali tradizionali, contribuendo al rafforzamento del marchio e al rapporto con il cliente. Con il wine club abbiamo creato la naturale continuazione dell’esperienza che l’appassionato può fare in cantina e nel nostro wine shop oppure incontrando i nostri vini in altre occasioni. Coltivare i rapporti e instaurare legami duraturi è da sempre un obiettivo comune a tutte le nostre attività”.

Consigliati