Tiezzi presenta ‘700’, il Brunello dedicato a Dante

di Redazione

Un Brunello di Montalcino limited edition per i settecento anni dalla morte del Sommo Poeta.

In occasione del settecentenario dantesco, Enzo e Monica Tiezzi presentano “700”, Brunello di Montalcino Poggio Cerrino 2015 in edizione celebrativa dedicata al Sommo Poeta. L’idea nasce in onore alla nipote di Enzo e alla sua passione per Dante. “Il Brunello è da anni uno dei principali ambasciatori italiani nel mondo, ci rappresenta, ci racconta”, dicono Enzo e Monica Tiezzi riconoscendo Dante come padre di quella che nel tempo sarebbe diventata Italia.

L’etichetta raffigura Poggio Cerrino, col celebre verso finale dell’Inferno nel cielo. La scelta è anche il chiaro augurio per tempi migliori rispetto all’era Covid. La produzione è limitata a 700 bottiglie, numerate a mano, in cassa di legno, solo su prenotazione. L’azienda redige e conserva il registro numerato. La bottiglia N. 001/700 è di Rachele Tiezzi. Le bottiglie 002, 003 e 004 saranno donate al Consorzio del Brunello.

Consigliati