Piemonte Land of Perfection diventa Piemonte Land of Wine

di Redazione

L’assise che riunisce le Doc e Docg piemontesi cambia nome e mira a valorizzare ancor di più le eccellenze vitivinicole regionali.

A dieci anni dalla sua costituzione, Piemonte Land of Perfection cambia nome in Piemonte Land of Wine. L’obiettivo, perseguito anche da un cambio di logo, è rafforzare il legame che unisce i vini piemontesi ai rispettivi territori vitivinicoli, affermando l’eccellenza che contraddistingue le Doc e le Docg regionali.

Una scelta dettata dalla volontà di riflettere anche nel nome il riferimento al vino e all’identità regionale, attraverso un nuovo brand, evocativo e proiettato verso il futuro. Oggi il Consorzio adotta questa come denominazione della società, mantenendo inalterati i valori, gli obiettivi e le persone” commenta Matteo Ascheri, Presidente di Piemonte Land of Wine.