Il Chiaretto di Bardolino non rinuncia all’Anteprima

di redazione

Dopo la degustazione di 50 campioni del vino rosa del Garda, la redazione di Vinonews24 ha scelto (alla cieca) alcune etichette che valgono l’assaggio.

di Elena Morganti e Federica Borasio

È stata la prima Anteprima del Chiaretto di Bardolino, nome ufficiale dopo la pubblicazione del disciplinare rivisto in Gazzetta ufficiale. A pochi giorni dall’ufficializzazione, il Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino non ha infatti rinunciato all’Anteprima e la dodicesima edizione della manifestazione dedicata al vino rosa del lago di Garda veronese si è articolata in due fasi. La prima, ad aprile, ha coinvolto la stampa italiana e internazionale, ma anche blogger e influencer del mondo del vino; la seconda fase ha coinvolto i produttori e i ristoranti della città di Verona nel mese di maggio, quando ha preso il via la seconda edizione di 100 Note in Rosa – manifestazione che animerà le serate estive della città scaligera, della provincia e della riviera gardesana con i talenti musicali di Verona.

Nonostante la pandemia e il conseguente deciso calo di presenze turistiche sul lago di Garda – spiega il presidente Franco Cristoforetti – le vendite di Chiaretto di Bardolino si sono mantenute costanti sul mercato: un segnale importante, che dimostra ancora una volta come le scelte del Consorzio siano state lungimiranti, confermando la nostra denominazione come leader tra i vini rosa in Italia. Anche per questo motivo abbiamo deciso di non rinunciare all’Anteprima e alla presentazione dell’annata 2020, ma di ripensare la manifestazione in nuove modalità”.

ANNATA FELICE

Le condizioni climatiche del 2020 – ha evidenziato Andrea Vantini dell’area tecnica del Consorzio – hanno consentito un perfetto sviluppo delle componenti aromatiche fruttate delle uve, che si traducono nel Chiaretto di Bardolino nella presenza soprattutto di agrumi e piccoli frutti di bosco. Le caratteristiche del microclima locale, invece, hanno garantito la presenza di quelle componenti di freschezza e di sapidità che sono tipiche del Chiaretto di Bardolino. Come conferma l’assaggio dei vini che stanno uscendo sul mercato, quella del 2020 è stata una buona annata nonostante il periodo di considerevole cambiamento climatico”.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Dopo un percorso (alla cieca) attraverso 50 referenze di Chiaretto di Bardolino, il panel di degustazione di Vinonews24 ha scelto di segnalare le etichette che hanno lasciato il segno. E se da un lato si nota una preferenza per i vini rivolti all’eleganza e animati da una buona vena sapida, dall’altro emerge un’attenzione intrigante per i campioni che esprimono una personalità forte e peculiare.

Campione 1 – Aldo Adami / Chiaretto di Bardolino 2020

Colore: rosa salmone tenue
Naso: intenso e piacevole di fragola e rabarbaro
Bocca: piacevolmente fresco e dalla sapidità gustosa e avvolgente, ben bilanciato con un calore che decolla sul finale, chiudendo in una sensazione calda dai ricordi di rosa.

Campione 4 – Vinicio Bronzo / Chiaretto di Bardolino Rosa Canina 2020

Colore: rosa salmone tenue
Naso: note dolci di caramella gelée alla frutta e pesca nettarina matura.
Bocca: secco e vivace, con una sapidità avvolgente e un’acidità citrina che animano la beva. Il finale pulito e allietato da ritorni agrumati.

Campione 6 – Cantina Caorsa / Chiaretto di Bardolino Classico 2020

Colore: rosa antico scarico
Naso: aromi agrumati che ricordano il pompelmo e la scorza d’arancia.
Bocca: fresco, sapido e ben bilanciato al palato, con un gusto che vira verso sensazioni piacevolmente amarognole. La sapidità emerge soprattutto sul finale, sfumando in una chiusura lunga e dai ricordi di erbe aromatiche.

Campione 11 – Costadoro / Chiaretto di Bardolino Classico Pink Diamond 2020

Colore: rosa intenso, tendente all’aranciato
Naso: aromi intensi di arancia e rabarbaro, con lievi note speziate
Bocca: l’ingresso è morbido e il gusto si diffonde con una buona freschezza e con una sapidità spiccata ma ben bilanciata, assieme a una gradevole sensazione di scorza d’arancia. Un sorso fuori dal coro, ma di bella personalità.

Campione 13 – Gorgo / Chiaretto di Bardolino Bio 2020

Colore: rosa antico tenue
Naso: aromi invitanti di frutta asprigna, tra note agrumate e ricordi di fragoline di bosco non ancora mature
Bocca: freschezza e sapidità giocano ad armi pari fin da subito, un equilibrio tra sensazione salata e acidità vibrante con una bella intensità di gusto e avvolgenza. Il finale, persistente, richiama agrumi e petali di rosa. Buona persistenza.

Campione 16 – Il Pignetto / Chiaretto di Bardolino Le Morandine 2020

Colore: rosa antico tenue
Naso: profumi dolci di rabarbaro e fragoline di bosco.
Bocca: un sorso d’eleganza, ben bilanciato tra tensione acido-sapida e una morbidezza che accarezza il palato, senza appesantire, per lasciare la voglia di un nuovo sorso. Un piacere.

Campione 22 – Le Morette / Chiaretto di Bardolino Classico 2020

Colore: rosa salmone delicato
Naso: aromi invitanti di rosa canina e note gessose
Bocca: al palato rivela una sapidità salina che stimola tutte le papille gustative, morbidezza quanto basta e freschezza ben bilanciata con un finale lungo e agrumato. Un sorso di classe.

Campione 23 – Le Muraglie / Chiaretto di Bardolino Birò 2020
Colore: rosa antico tenue
Naso: aroma intensi di rose fresche bagnate e accenni di melograno
Bocca: un equilibrio aggraziato tra freschezza e sapidità, per un sorso fresco e piacevole, che lascia in chiusura ricordi floreali e di erbe officinali.

Campione 24 – Lenotti / Chiaretto di Bardolino Classico 2020

Colore: rosa antico tenue
Naso: aromi freschi di petali di rosa e pompelmo e note di gelée alla frutta
Bocca: fresco e intenso, con una sapidità avvolgente che sfuma in una calda sensazione finale, dai ricordi agrumati e lievemente amaricanti. Grande piacevolezza.

Campione 27 – Marchesini Marcello /Chiaretto di Bardolino Classico Coralin 2020

Colore: rosa salmone
Naso: note di frutta matura e leggera speziatura
Bocca: sorso strutturato e fresco. Ritorna il frutto, che assume i contorni di piccoli frutti rossi (lamponi, fragole e ribes), con una bella sapidità che chiude l’assaggio.

Campione 30 – Albino Piona / Chiaretto di Bardolino 2020

Colore: rosa salmone
Naso: naso delicato e finemente speziato. Emerge un sentore minerale
Bocca: si sente molto il frutto, il sorso è fresco e diretto, con un’acidità elegante che accompagna fino alla chiusura salina.

Campione 32 – Righetti Enzo / Chiaretto di Bardolino Classico 2020

Colore: rosa carico tendente al corallo
Naso: naso interessante, emergono note di frutti di bosco e macchia mediterranea
Bocca: sorso pieno e aggraziato, con i frutti rossi maturi che la fanno da padroni. Equilibrio tra acidità e sapidità lungo tutto il sorso. Finale lungo e fruttato.

Campione 34 – Santi / Chiaretto di Bardolino Infinito 2020

Colore: rosa scarico
Naso: frutti a polpa bianca (pesca) e piccoli frutti, fragoline di bosco
Bocca: bella tannicità. Sorso fresco e carico, fruttato (tornano il ribes e la fragolina di bosco). Chiusura netta. Buono!

Campione 41 – Villa Calicantus / Chiaretto di Bardolino Classico 2019
Colore: rosa carico quasi aranciato
Naso: naso intenso, con note di piccoli frutti rossi molto maturi alternate a sensazioni ferrose e minerali
Bocca: sorso pieno e interessante, con sentori erbacei che si alternano a sensazioni agrumate (penso a un’arancia candita) e note di spezie . Tannino ben presente.

Campione 45 – Zeni 1870 / Chiaretto di Bardolino Classico Vigne Alte 2020

Colore: rosa scarico
Naso: frutti di bosco (ribes, fragoline di bosco ma anche lampone) si alternano a sentori minerali
Bocca: piena corrispondenza con quanto avvertito al naso. Il frutto è bello croccante, il sorso fresco, pieno, con un bell’equilibrio tra tannino, acidità e salinità.

Campione 47 – Villa Cordevigo – Chiaretto di Bardolino Classico “Gaudenzia” 2018

Colore: rosa brillante
Naso: dà spazio al frutto, con sentori di erbe aromatiche alternati a rimandi più speziati
Bocca: intenso e salino, con belle sensazioni di frutti di bosco maturi accompagnate da una freschezza che attraversa il sorso e lo completa con note di agrumi.

Consigliati