Il Consorzio dell’Asti partner ufficiale delle ATP Finals di Torino

di redazione

Fino al 2023 il vino piemontese a base moscato sarà l’official sparkling wine del torneo cui prendono parte i migliori otto tennisti al mondo.

ATP e Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti hanno annunciato una partnership che vede il consorzio piemontese diventare Official Sparkling Wine delle Nitto ATP Finals fino al 2023. Da ciò l’opportunità per il vino astigiano di essere al centro di numerose attività di comunicazione digitale e on field, inclusa la presenza alle cerimonie ufficiali dei trofei del torneo. In veste di suo partner ufficiale, il Consorzio potrà inoltre contare su un’importante visibilità sui canali digitali e social di ATP Tour.

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto al Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti Docg come global partner di ATP e di raccontare la storia di un brand storico e di vini e spumanti premium al nostro pubblico internazionale”, ha affermato Daniele Sanò, chief business officer di ATP.

Lorenzo Barbero, presidente del Consorzio ha dichiarato “Siamo estremamente entusiasti di collaborare con l’ATP, promuovendo la storia, la passione e i valori dei nostri paesaggi viticoli Patrimonio dell’UNESCO, oltre all’esperienza dei nostri produttori, attraverso il prestigioso panorama sportivo internazionale”.

Consigliati