L’Offida Docg festeggia 10 anni dal suo riconoscimento

di redazione

Forte di un fatturato stimato di 11 milioni di euro la Denominazione marchigiana dà appuntamento al 22 agosto per celebrare i dieci anni dal riconoscimento della Docg.

Era il 29 Giugno 2011 quando la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale sanciva la nascita della Docg Offida, evoluzione dell’omonima Doc riconosciuta nel 2001 e nata con l’intenzione di valorizzare i vitigni simbolo del territorio, pecorino e passerina in primis. Nel tempo la Denominazione ha conquistato crescenti quote di mercato, tanto da raggiungere una produzione nel 2019 di 2.300.000 bottiglie annue e un fatturato stimato di oltre 11 milioni di euro, con una ricaduta positiva anche sul costo dell’uva, e dunque sui molti produttori agricoli del territorio.

Il Comune di Offida – anticipa l’assessore Maurizio Peronifesteggia questa grande risorsa territoriale insieme ai protagonisti che negli anni si sono impegnati nella sua valorizzazione e lo farà con un’iniziativa programmata per la giornata del 22 agosto”.