Banfi svela vigneti e cantine attraverso la realtà aumentata

di Giambattista Marchetto

La cantina di Montalcino lancia la app Banfi Experience, che offre un’esperienza virtuale immersiva.

Un’esperienza virtuale immersiva nell’intero mondo Banfi grazie alla realtà aumentata. È la nuova proposta della cantina di Montalcino, che consente di mettere l’intera esperienza dell’azienda a portata di smartphone, abbattendo le distanze con i propri clienti che potranno visitare i vigneti e la cantina da casa. Attraverso una app – la Banfi Experience – l’utente può essere coinvolto in un viaggio che va dai vigneti alla cantina, alla raccolta e alla cernita delle uve. Questo è possibile sia con il semplice uso dello smartphone che con gli specifici cardboard, grazie ai quali il momento sarà ancora più reale.


Infine, per rendere la Banfi Experience più completa, l’app permette di accedere direttamente alla playlist Spotify “Play the Banfi Experience”. Le stesse esperienze saranno fruibili anche per i visitatori della tenuta attraverso un tour che unisce l’esperienza reale arricchendola con contenuti virtuali. “Andiamo particolarmente fieri di questo progetto, che permetterà di vivere il mondo del vino a 360 gradi durante tutto l’anno”, rimarca Rodolfo Maralli, sales e marketing director di Banfi.

Consigliati