Sulle rive del Garda si festeggia la vendemmia

di redazione

Sabato 2 e domenica 3 ottobre visite e degustazioni nelle cantine per assaggiare il Bardolino e il Chiaretto.

Sulla sponda veronese del lago di Garda si festeggia la vendemmia con La Festa dell’Uva e del Vino in Cantina, iniziativa voluta dal Consorzio Chiaretto e del Bardolino e dalla Strada del Vino Bardolino Doc. Nel fine settimana del 2 e 3 ottobre oltre venti aziende associate apriranno le loro cantine per consentire ai visitatori di assaggiare Bardolino e Chiaretto, rispettivamente versione in rosso e in rosato di Corvina e Rondinella, le uve tipiche del territorio. Numerose anche le iniziative proposte, in parallelo, nei ristoranti aderenti all’associazione DeGustibus di Bardolino e negli hotel associati a Federalberghi Garda Veneto.

Sul sito del Consorzio vengono riportate tutte le indicazioni utili per la prenotazione delle diverse proposte di visita e di degustazione messe a disposizione dalle varie cantine. Le visite, organizzate dalle singole aziende, si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative riguardanti il distanziamento sociale.

Consigliati