Quinta Vendemmia, limited edition per il quinquennale de I Tirreni

di redazione

L’azienda bolgherese esce con un’etichetta celebrativa del Beccaia Rosso Bolgheri Doc 2019 realizzata dallo scultore Silvano Porcinai.


Produzione limitata a 555 bottiglie con etichetta speciale realizzata dallo scultore toscano Silvano Porcinai. Nasce nel segno dell’evento speciale, curato nei minimi particolari, il nuovo “Quinta Vendemmia” de I Tirreni, il Beccaia Rosso Bolgheri Doc 2019 con cui l’azienda bolgherese celebra il quinto anno di attività.

Questo Bolgheri Doc 2019 si presenta con un rosso rubino intenso e riflessi viola. Le note varietali del cabernet sauvignon (40%) emergono avvolte da quelle fruttate e più calde del merlot (30%), a cui si aggiungono la spinta vegetale del cabernet franc (20%) e i toni del petit verdot (10%). L’affinamento per 8 mesi in barrique porta questo vino ad una rotondità piena.
Questi anni a Bolgheri sono stati emozionanti – rimarcano i fondatori Samuele Falciani e Tommaso Rindi – Siamo partiti con 5mila bottiglie il primo anno e oggi ne imbottigliamo 100mila. L’azienda è cresciuta ogni anno in dimensioni, produzione e fatturato. Il primo capitale è stata la fiducia, in noi stessi e quella ricevuta da tutti, e di questa siamo grati e onorati”.

 

Consigliati