L’enoturismo di scena a Wine Destinations Italia

di Carlo Spagnolo

Il prossimo 13 e 14 novembre a Livorno tanti protagonisti del turismo del vino discuteranno del futuro del settore.

Il 13 e 14 novembre il Terminal Crociere di Livorno ospiterà la prima edizione di Wine Destinations Italia, evento voluto dalla locale delegazione della SES – Scuola Europea Sommelier per approfondire con operatori, appassionati e stampa specializzata il fenomeno enoturistico e la relativa offerta. A contraddistinguere l’iniziativa la possibilità offerta agli espositori di proporre, oltre al vino in degustazione, anche veri e propri pacchetti acquistabili in loco e utilizzabili nei mesi a venire. “Wine Destinations Italia – recita una nota – è un progetto innovativo nel panorama dell’enoturismo, che intende dar voce ad una necessità ormai dichiarata valorizzare, il legame indissolubile tra vino e territorio; una combinazione vincente che fa dell’Italia la destinazione del vino per eccellenza”.

Il programma di Wine Destinations Italia prevede molteplici appuntamenti, cui parteciperanno alcuni dei più importanti attori in ambito enoturistico, quali MTV Italia, Le Donne del Vino, Città del Vino, l’Associazione Nazionale Travel Blogger, Banca del Vino, Vetrina Toscana, Associazione Dimore Storiche Italiane Sez. Toscana, l’Ass. Nazionale Borghi più Belli d’Italia. Presente anche uno spazio ‘Front Stage’, dedicato alle idee intorno a cui si muove lo sviluppo della Wine Experience Mix.

Secondo Carmen Licata, delegata livornese della SES, questo evento rappresenta “Un approccio necessario per il mondo del vino che possa integrare: territorio, prodotto e turismo” che, secondo Simone Nannipieri, responsabile dell’evento, costituisce “Un vero motore del cambiamento previsto per il futuro dell’Enoturismo da parte di tutte le cantine e realtà di territorio”.

Maggiori informazioni sul sito www.winedestinations.it

Consigliati