Franciacorta sugli scudi a Sparkle 2022

di Carlo Spagnolo

Lombardia e Trentino le regioni più premiate dalla ventesima edizione del concorso che Cucina&Vini dedica alla spumantistica secca italiana.

Sono 95 le etichette premiate con le 5 sfere al concorso Sparkle 2022, ventesima edizione della guida ai migliori spumanti secchi italiani, edita dalla rivista di enogastronomia Cucina &Vini. A trionfare è la Lombardia, grazie ai 37 riconoscimenti, seguita a quota 20 dal il Trentino e dal Veneto, con 17 premi. “Frutto di sei mesi di degustazioni – sottolinea Francesco D’Agostino, direttore della rivista e curatore della guida – Sparkle 2022 tratteggia un quadro della qualità del mondo delle bollicine italiane molto confortante. In venti anni di cronaca sono stati analizzati e raccontati tutti i fenomeni spumantistici del Paese attraverso l’assaggio delle loro espressioni in bottiglia, registrando una crescita molto importante, accompagnata da un allargamento, non prevedibile venti anni fa, della base delle aziende coinvolte nella produzione. Bere bollicine – continua D’Agostino – è stata una tendenza ed è anche diventata una moda, arrivando a svincolare lo spumante secco dal confinamento a prodotto da festeggiamento, portandolo definitivamente nel suo alveo naturale, dall’aperitivo alla tavola. Fenomeno questo che negli ultimi cinque anni ha avuto un’accelerazione forte”.

Convinzioni testimoniate dai numeri, secondo cui la produzione di spumante nell’annualità dal primo agosto 2020 al 31 luglio 2021 ha registrato un numero di bottiglie che sfiora il miliardo, superando 988 milioni di pezzi (dato Icqrf), mentre nella passata stagione non si arrivava a 840 milioni. Una crescita superiore al 17% è un fatto unico nel panorama mondiale, sintomo di un successo internazionale destinato a consolidarsi e ad allargarsi a tutti i territori produttivi.

La presentazione sarà il preludio a Sparkleday, in programma dalle ore 14 alle 22 di sabato 27 novembre al The Westin Excelsior. Qui gli appassionati potranno degustare oltre 200 spumanti secchi italiani, in abbinamento a un’accurata selezione di street food. Di seguito l’elenco completo delle “5 sfere” di Sparkle 2022:

Valle D’Aosta
Monchoisi Brut – Institut Agricole Régional

Piemonte
Alta Langa Blanc de Noirs Pas Dosé 2014 – Giulio Cocchi
Alta Langa Riserva Zero Pas Dosé 2015 – Enrico Serafino
Alta Langa Riserva Blanc de Noirs Vigna Gatinera Pas Dosé Brut Nature 2014 -Fontanafredda
Alta Langa Riserva Cuvée 60 Mesi Brut 2012 – Gancia
Alta Langa Riserva Sessantacinque Mesi Pas Dosé 2014 – Ettore Germano
Alta Langa Pas Dosé 2017 – Rizzi
Soldati La Scolca D’Antan Brut 2009 – La Scolca

Lombardia
Franciacorta Naturae Edizione 2017 – Barone Pizzini
Franciacorta ’61 Nature 2014 – Guido Berlucchi
Franciacorta ’61 Rosé Nature 2014 – Guido Berlucchi
Franciacorta Riserva Palazzo Lana Extrême Extra Brut 2010 – Guido Berlucchi
Franciacorta Boschedòr Extra Brut 2016 – Bosio
Franciacorta Cuvée Prestige R.S. 33a Edizione Extra Brut – Ca’ del Bosco
Franciacorta Riserva Cuvée Annamaria Clementi Dosage Zéro 2011 -Ca’ del Bosco
Franciacorta Riserva Cuvée Annamaria Clementi Rosé Extra Brut 2011 – Ca’ del Bosco
Franciacorta Riserva del Ventennale Brut 2011 – Cascina San Pietro
Franciacorta CruPerdu Grande Annata Extra Brut 2011 – Castello Bonomi
Franciacorta Pas Dosé – Corte Aura
Franciacorta Riserva Decem Annis Pas Dosé 2009 – Derbusco Cives
Franciacorta Eronero Extra Brut 2013 – Ferghettina
Franciacorta Riserva 33 Pas Dosé 2013 – Ferghettina
Franciacorta Satèn 2017 – Ferghettina
Franciacorta Satèn 2016 – Franca Contea
Franciacorta Riserva Francesco Battista Dosaggio Zero 2011 – I Barisei
Franciacorta Zero – La Fiorita
Franciacorta Riserva Secolo Novo Dosage Zéro 2012 – Le Marchesine
Franciacorta Riserva Valentino Maiolini Brut 2011 – Majolini
Franciacorta Satèn – Majolini
Franciacorta Superno Dosaggio Zero – Marzaghe
Franciacorta Riserva Døm Dosaggio Zero 2013 – Mirabella
Franciacorta Gualberto Dosaggio Zero 2011 – Ricci Curbastro
Franciacorta Dosaggio Zero 2016 – Santus
Franciacorta Comarì del Salem Extra Brut 2014 – Uberti
Franciacorta Magnificentia Satèn 2017 – Uberti
Franciacorta Francesco I Rosé Brut – Uberti
Franciacorta Extra Blu Extra Brut 2016 – Villa Franciacorta
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Caristoro Extra Brut – Fiamberti
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Vergomberra Extra Brut 2016 – Bruno Verdi
Luogo d’Agosto Brut Nature – Alessio Brandolini
Moratti Cuvée ‘More Pas Dosé – Castello di Cigognola
Gianfranco Giorgi Classico Brut – Giorgi
Nature – Monsupello
Pinot Nero Brut – Rossetti & Scrivani
Garda Chardonnay Extra Brut 2009 – Perla del Garda

Trentino
Trento Domini Nero Brut 2015 – Abate Nero
Trento Riserva Cuvée dell’Abate Brut 2010 – Abate Nero
Trento Riserva Graal Brut 2014 – Altemasi
Trento Riserva Pas Dosé 2014 – Balter
Trento Riserva 1673 Extra Brut 2013 – Cesarini Sforza
Trento Riserva Aquila Reale Brut 2011 – Cesarini Sforza
Trento Riserva Piancastello Brut 2016 – Endrizzi
Trento Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Extra Brut 2010 – Ferrari
Trento Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Rosé Extra Brut 2009 – Ferrari
Trento Riserva Perlé Nero Extra Brut 2013 – Ferrari
Trento Riserva del Fondatore 976 Brut 2010 – Letrari
Trento Riserva Dosaggio Zero 2015 – Letrari
Trento Riserva Dosaggio Zero 2017 – Maso Martis
Trento Riserva Madame Martis Brut 2011 – Maso Martis
Trento Brut Nature 2015 – Moser
Trento Riserva 8040 Extra Brut 2012 – Pedrotti
Trento Riserva Erminia Segalla Extra Brut 2013 – Pisoni
Trento Riserva Alpe Regis Pas Dosé 2015 – Rotari
Trento Riserva Flavio Brut 2013 – Rotari
Trento Maso Nero Brut 2017 – Zeni

Alto Adige
Alto Adige Talento Cuvée Marianna Extra Brut – Arunda
Alto Adige Talento Riserva Extra Brut 2015 – Arunda
Alto Adige 600 Blanc de Blancs Pas Dosé 2015 – Cantina Kurtatsch
Alto Adige Riserva 1919 Extra Brut 2015 – Kettmeir

Veneto
Valdobbiadene Rive di Colbertaldo Vigneto Giardino Asciutto 2020 – Adami
Valdobbiadene Rive di Farra di Soligo Col Credas Extra Brut 2020 – Adami
Valdobbiadene Rive di Soligo Mas de Fer Extra Dry 2020 – Andreola
Valdobbiadene Sesto Senso Dry 2020 – Andreola
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Rive di Collalto Extra Dry 2020 – BiancaVigna
Valdobbiadene Prosecco Superiore Ius Naturae Brut 2020 – Bortolomiol
Valdobbiadene Prosecco Superiore BandaRossa Special Edition Extra Dry 2020 – Bortolomiol
Valdobbiadene Prosecco Superiore Cruner Dry – Le Colture
Conegliano Valdobbiadene 20.10 Extra Dry 2020 – Le Manzane
Conegliano Prosecco Superiore Rive di Manzana Springo Bronze Dry 2020 – Le Manzane
Valdobbiadene Prosecco Superiore Il Soller Extra Dry – Marsuret
Valdobbiadene Prosecco Superiore Giustino B. Extra Dry 2020 – Ruggeri
Valdobbiadene Prosecco Superiore Fortunato Dry 2020 – Terre di San Venanzio Fortunato
Valdobbiadene Prosecco Superiore Uvaggio Storico Dry – Val d’Oca
Valdobbiadene Superiore di Cartizze Cuvée Viviana Dry – Valdo
Valdobbiadene Superiore di Cartizze La Rivetta Brut – Villa Sandi
Lessini Durello Riserva Cuvée Augusto Extra Brut 2014 – Dal Cero

Emilia Romagna
Brut Nature 2015 – Francesco Bellei & C.

Marche
Madreperla Edizione Zero Brut 2010 – Moncaro

Lazio
Alaenne Brut – Vigne del Patrimonio

Abruzzo
Brut – Marramiero
Rosé Brut – Marramiero

Puglia
Daunia Bombino Bianco RN Brut 2017 – d’Araprì
Daunia Sansevieria Rosé Brut 2017 – d’Araprì
Salento Simona Natale Rosato Dosaggio Zero 2017 – Gianfranco Fino

Sicilia
Etna Gaudensius Blanc de Noir Brut – Firriato