Voti nei Consorzi, Centinaio apre alla Fivi

di redazione

Nel corso dell’annuale assemblea dei vignaioli indipendenti il sottosegretario all’agricoltura lancia l’idea di un tavolo di confronto tra la filiera sul tema della rappresentatività negli enti di tutela.

Nel corso dell’assemblea dei Vignaioli Indipendenti tenutasi durante la decima edizione del Mercato dei Vini a Piacenza, il sottosegretario Gianmarco Centinaio ha aperto alla discussione sulla rappresentatività all’interno dei consorzi, tema da anni al centro dell’agenda Fivi. L’auspicio, secondo Centinaio, è che si giunga a un tavolo di confronto che coinvolga tutti gli attori della filiera.

L’incontro con il sottosegretario Gian Marco Centinaio è stato un importante momento di confronto, che ci auguriamo avrà presto riscontro concreto nell’apertura del tavolo auspicato dal sottosegretario – commenta Matilde Poggi, presidente FIVI – La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti si impegna quotidianamente a portare avanti gli interessi dei Vignaioli, attori della filiera che svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo di una produzione vitivinicola di qualità, sostenibile ed etica così come nella tutela del territorio e nella produzione”.