170mila euro per l’enoturismo invernale a Montepulciano

di redazione

Comune di Montepulciano e Consorzio del Vino Nobile investono in un piano d’azione comprensivo di cinque attività rivolte ad appassionati e operatori di settore.

Oltre 170mila euro per stimolare l’enoturismo in un periodo, quello di inizio anno, solitamente avaro di presenze; a tanto ammonta lo stanziamento approvato da Comune e Consorzio di tutela, articolato in un piano d’azione contenente cinque attività che parleranno di vino e territorio. Attorno alla consueta Anteprima del Vino Nobile, in programma il prossimo febbraio, è previsto uno spot pubblicitario sui canali Rai e un evento ribattezzato “Battello terra”, in cui opinion leader, istituzioni e scuole si confronteranno sul tema strategico “Turismo dei millennials e della generazione Z”. Il piano d’azione si completerà con un evento eno-gastronomico per wine lover, incastonato nel programma dell’Anteprima del Nobile, di attività di marketing turistico rivolte a buyer del mondo del vino che incontreranno aziende del territorio, e, infine, di sessioni formative rivolte agli operatori turistici, in collaborazione con AIS, per valorizzare la cultura del vino, dei prodotti alimentari tradizionali e tipici della gastronomia locale.

In particolare Battello Terra – spiegano Comune e Consorzio – si propone come prima edizione di un format destinato a diventare appuntamento annuale in cui esperti, istituzioni e opinion leader del turismo approfondiscono, con tematiche diverse, l’evoluzione dei mercati, i trend, i modi di fare turismo. Montepulciano – continuano gli enti – ha continuato ad essere presente nel panorama e nei desideri dei viaggiatori con un’immagine concreta, realistica ma che non ha perso nulla del fascino e della forza evocativa che questo territorio esprime. Ora, forti dell’esperienza compiuta e degli effetti che ha prodotto, lanciamo un nuovo piano d’azione, puntando ad un periodo tradizionalmente caratterizzato da flussi meno consistenti come quello compreso tra gennaio e la Pasqua”.

Consigliati