Wine bar firmato Villa Sandi e Allegrini all’aeroporto di Venezia

di redazione

L’alleanza tra i due storici brand darà vita a un concept che offrirà ai viaggiatori un’esperienza immersiva nelle eccellenze vinicole venete.

Villa Sandi e Allegrini “atterrano” all’Aeroporto Marco Polo di Venezia. I due brand si preparano infatti al lancio di un nuovo wine bar dove si potranno conoscere e degustare i vini delle cantine venete.

Lo spazio celebra l’incontro tra due eccellenze del territorio veneto – rimarcano le aziende – il Prosecco e l’Amarone, e di due degli interpreti più rappresentativi di questi vini che si sono affermati nel mondo. La sinergia ha un obiettivo comune: raccontare e far scoprire ai viaggiatori i prodotti di una regione tra le più visitate d’Europa”.

Il wine bar è frutto di un progetto di cui Villa Sandi e Allegrini hanno posto le basi già a fine 2019. Il Covid ha ridotto l’attività degli scali aeroportuali nell’ultimo biennio, frenando la nascita di questo spazio che avrà sede nell’area partenze dell’aeroporto.

WINELOVER IN VIAGGIO
La Valpolicella e le aree più vocate per la produzione del Prosecco si trovano a un’ora di viaggio dall’aeroporto veneziano, il quarto in Italia per traffico di passeggeri. Il Marco Polo è quindi la vetrina ideale per raccontare e promuovere due territori che concentrano sempre di più l’interesse dei winelovers di tutto il mondo.
Questo spazio è il frutto di un progetto condiviso e che ha l’obiettivo di promuovere un’alleanza tra eccellenze per raccontare due aree a vocazione vinicola che hanno molti elementi in comune”, è il commento di Giancarlo Moretti Polegato, presidente di Villa Sandi. Per Marilisa Allegrini, presidente della cantina di Fumane, “il wine bar testimonia non solo una sinergia tra due importanti e storiche aziende venete, ma è anche un accorato messaggio di speranza”.

 

Consigliati