Chianti, vendemmia verso gli 800mila ettolitri, ma appello alle banche per i rincari

di redazione