Elephant Gin Lancia il nuovo Orange Cocoa ispirato all’Africa

di Giambattista Marchetto

Il brand tedesco (distribuito in Italia da Compagnia dei Caraibi) presenta la nuova referenza in cui alle botaniche si aggiungono arance biologiche spagnole e fave di cacao tostate.

Pensato inizialmente come edizione speciale, il nuovo Orange Cocoa sembra aver riscosso un tale successo tra gli appassionati da essere inserito in maniera permanente come referenza che amplia la gamma di Elephant Gin.

Il distillato ispirato all’Africa propone infatti una variante che aggiunge alle note botaniche ed erbacee la freschezza delle arance biologiche spagnole e il gusto delle fave di cacao tostate, per un profilo aromatico peculiare.

Le arance vengono distillate intere per assicurare maggiore intensità alle note agrumate che si fondono poi al gusto del cacao, percepibile nitidamente soprattutto nel retrolfatto e retrogusto, creando un gin dal sapore complesso.

In degustazione, il gin si presenta con un’ampiezza inconsueta, trattenendo la tensione del ginepro e delle botaniche in una sensazione di sospensione. Le botaniche specifiche di ogni Elephant Gin – dagli ingredienti africani alle mele fresche – sorreggono in morbidezza il ginepro e se l’arancia emerge solo al naso, risultando piuttosto integrata (e poco significativa) al palato, le note di cacao sono invece pienamente caratterizzanti, soprattutto nel retrogusto e retrolfatto.

Il gin risulta dunque intrigante e curioso, anche se in mixology va abbinato con grande attenzione: una tonica troppo morbida potrebbe togliere dinamismo al gintonic, un vermouth o un bitter troppo invasivo rischierebbero di sovrastare il gin.

Il gin Elephant Orange Cocoa è distribuito da Compagnia dei Caraibi.

DAGLI ELEPFANTI AL GIN (E RITORNO)
“Elephant Gin è destinato a tutti coloro che hanno il senso dell’avventura”. Si presenta così il brand che concentra l’attenzione su prodotti artigianali di Germania, distillati utilizzando alambicchi di rame Arnold Holstein.

I fondatori di Elephant Gin – Tessa e Robin Gerlach – si sono ispirati alla creazione della gamma dei gin premium dopo le loro avventure in Africa. Ogni lotto viene distillato utilizzando 14 botanici, che includono rari ingredienti africani, donando un profilo caratteristico al sapore del gin.

Nel 2013 hanno sviluppato il premiato Elephant London Dry Gin (45%) che utilizza rare botaniche africane. Con il passare degli anni, il portfolio si è arricchito con l’aromatico Elephant Sloe Gin (35%), il corposo Elephant Strength Gin (57%) e oggi con Elephant Orange Cocoa Gin (40%). Tutte le bottiglie sono realizzate su misura, con etichette scritte a mano, sigillate con sughero naturale e legate con uno spago.

Il gruppo vuole anche restituire qualcosa a ciò che ha ispirato la nascita del brand. Per questo Elephant Gin devolve il 15% dei suoi profitti alle fondazioni per la salvaguardia dell’elefante africano.

 

Consigliati