Torna Golosaria in Monferrato

di redazione

Si sdoppia in due weekend  la tradizionale rassegna di Paolo Massobrio in programma da questo fine settimana. Tutto il vino da non perdere. 

Ci sarà tanto vino nei due weekend di Golosaria Monferrato, la rassegna del giornalista Paolo Massobrio che sabato 10  e domenica 11 settembre e sabato 17 e domenica 18 settembre torna per il sedicesimo anno con un denso programma di eventi e degustazioni in oltre 30 location  tra le colline.

Si parte questo sabato dal castello di Casale Monferrato, che per tutto il weekend ospiterà i produttori de ilGolosario, le Cucine di Strada e i birrifici artigianali ma dove vivrà anche la grande Enoteca Regionale del Monferrato, mentre al primo piano del castello, presso la sede  del Centro Doc Paolo Desana, sarà inaugurata la mostra “Vigneti e vendemmia in Monferrato” curata dal Circolo Culturale Piero Ravasenga.

Sempre a Casale Monferrato, sabato alle ore 17 (Sala Marescalchi del Castello) si parlerà di Paesaggi vitivinicoli e di paesaggio come narrazione collettiva, espressione e fondamento dell’identità del Monferrato, nell’ambito del convegno “Monferrato Identità Diffusa“. Alla stessa ora, ma negli spazi della cantina Hic et Nunc di Vignale Monferrato si terrà invece la tavola rotonda dal titolo “Destinazione Monferrato” che vedrà Paolo Massobrio dialogare con Massimo Rosolen, Anderson Hernanes, Tiziano Barea, Igor Boccardo e Guido Carlo Alleva.

Vignale Monferrato si conferma invece capitale del Grignolino, che sarà celebrato domenica 11 settembre con un grande banco d’assaggio a Palazzo Callori (aperto dalle 11 alle 18) e con il premio “Amici del Grignolino”, sempre domenica alle 12 in piazza del Popolo.

Porte aperte anche  alla Cantina del Castello di Uviglie e Bonzano Vini, dove sabato 10 alle 18,30 si terrà l’evento “Le cave al chiaro di luna” con la visita alle cave di pietra da cantone del Castello di Uviglie, l’aperitivo in vigna e il percorso sensoriale / culinario a cura dello chef Emanuele Poli (prenotazione obbligatoria), mentre a Grazzano Badoglio per tutta la giornata di domenica saranno presenti alcuni produttori per assaggi e degustazioni.

 

 

IL SECONDO WEEK-END

Ma il vino sarà il vero protagonista del secondo weekend (17-18 settembre), che coinvolgerà Villa Morneto di Vignale Monferrato, location scelta per ospitare la nuova edizione di Barbera&Champagne, l’incontro tra gli Champagne dei piccoli vignerons d’Oltralpe, le bollicine più interessanti del panorama italiano e i vini rossi del Monferrato riuniti sotto l’egida del Consorzio della Barbera d’Asti. Accanto ai banchi d’assaggio anche l’Enoteca di Papillon, con più di 50 spumanti italiani in degustazione e l’assaggio in anteprima delle bollicine Top Hundred 2022. Anche qui diversi assaggi in versione street food. A completare il quadro un programma di Masterclass guidate da Paolo Massobrio.

Tutte le informazioni su www.golosaria.it

 

Consigliati