Agenda del vino, eventi dalla Lombardia alla Sicilia

di Antonio Tosi

Il vino protagonista anche questa settimana con eventi in varie regioni d’Italia tra degustazioni, iniziative culturali e full immersion nella natura.

Un’altra settimana di eventi in tutta Italia attende i wine lovers: dalla Lombardia alla Sicilia, passando per Alto Adige, Trentino, Veneto e Umbria, non mancano le proposte che uniscono enogastronomia a cultura, natura a divertimento.

Il 25 settembre all’Antica Tenuta Pegazzera di Casteggio (Pv) terza edizione di Oltrepò – Terra di Pinot Nero, un territorio, un vitigno, due eccellenze, l’appuntamento organizzato dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese dedicato alle due espressioni di pinot nero, con 34 aziende che presenteranno a stampa e operatori l’Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg e il pinot nero dell’Oltrepò Pavese Doc, espressione di un territorio dove si produce il 75% del pinot nero italiano.

In programma walk around tasting e masterclass di approfondimento.

A Merano, invece, il WineFestival scalda i motori con le tradizionali anteprime: il 23 e 24 settembre all’ippodromo cittadino, in occasione del 84esimo Gran Premio Merano Alto Adige, va in scena una due-giorni all’insegna della mondanità, in cui la degustazione di alcuni prodotti selezionati dalle commissioni di assaggio The WineHunter guidate da Helmuth Köcher alzeranno il velo sulle proposte della 32esima edizione della manifestazione in programma dal 3 al 7 novembre.

Dal 22 al 24 settembre in Trentino, con Trentodoc in cantina le case spumantistiche associate all’Istituto Trento Doc propongono un calendario di oltre settanta appuntamenti nei luoghi di produzione del metodo classico.

le bollicine di Trentodoc in cantina

Dal 22 al 24 settembre in Trentino, con Trentodoc in cantina le case spumantistiche associate all’Istituto Trento Doc propongono un calendario di oltre settanta appuntamenti nei luoghi di produzione del metodo classico, che riunisce sei distretti.

Tre giorni per scoprire il territorio tra degustazioni, esperienze di enogastronomia, passeggiate e pic-nic in vigna, musica e spettacoli.

L’iniziativa è compresa all’interno del palinsesto di Trentodoc Festival in programma negli stessi giorni con oltre 100 appuntamenti che coinvolgeranno enologi, esperti e personaggi del mondo del vino, del cibo e dello spettacolo tra degustazioni guidate, show cooking, talk, feste e momenti dedicati al networking.

Un po’ più a sud, in Veneto, dal 22 al 24 settembre spazio a Padova in vino, la fiera mercato dedicata ai consumatori organizzata da Arte del Vino che riunisce oltre trenta produttori vitivinicoli da tutta Italia per più di 300 etichette in degustazione.

Location sarà il Parco della Musica, lo spazio dedicato agli spettacoli e ai concerti all’interno del Parco d’Europa.

Un’attenzione particolare sarà dedicata al territorio veneto, con grandi classici come l’Amarone e il Valpolicella Ripasso, e, naturalmente, il Prosecco.

Per accompagnare gli assaggi dei diversi vini, non mancheranno proposte di street food e taglieri con salumi e formaggi.

Il 23 e 24 settembre ad Amelia (Tr) in Umbria si tiene la prima edizione di Amerino Tipico Festival, una due-giorni di vino ed eventi.

una veduta di Amelia in Umbria

Il 23 e 24 settembre ad Amelia (Tr) in Umbria si tiene invece la prima edizione di Amerino Tipico Festival, una due-giorni di vino ed eventi alla scoperta delle tipicità e dei paesaggi del territorio Amerino.

11 i borghi medievali e città d’arte della provincia di Terni coinvolti nel progetto, che porteranno i visitatori ad assaporare le produzioni enogastronomiche locali, che sarà possibile degustare tra chiostri, monasteri e sale affrescate o direttamente nei luoghi di produzione.

Tipici sono il Grechetto e il Ciliegiolo, vitigni autoctoni da scoprire tra trekking, visite in azienda e soste nei paesi.

È così che il vino, l’olio e.v.o, i tartufi, i fichi girotti, i formaggi e tutti gli altri prodotti dell’Amerino Tipico saranno il file rouge che darà vita a un racconto delle eccellenze del territorio, arricchite da performance teatrali, esposizioni fotografiche, incontri tematici.

A Biancavilla (Ct) intanto è tutto pronto per la seconda edizione dell’Etna Wine Forum, tre giorni di degustazioni ed eventi legati al vino dal 29 settembre al 1 ottobre abbinati a masterclass e approfondimenti sui vini dell’Etna e i suoi produttori.

Terra di vino, olio, fichi d’india, agrumi, tradizioni agricole e specialità gastronomiche, Biancavilla rappresenta un areale di pregio della Doc Etna.

Si inizia a Villa delle Favare (sede dell’evento) venerdì 29 settembre alle 10 con un convegno sul bere consapevole a cura della delegazione Sicilia dell’associazione nazionale Le Donne del Vino a cui seguirà nel pomeriggio l’incontro con i produttori di Biancavilla.

Sabato 30 settembre visite in cantina e degustazioni proposte dalle oltre trenta aziende presenti, mentre domenica 1 ottobre si terrà il convegno Etna Wine Forum – L’economia del vulcano.

Tra le novità di questa nuova edizione anche l’Etna Wine Contest che premierà diversi vini delle cantine partecipanti e che vuole sostenere con i suoi riconoscimenti anche giovani imprenditori e imprese al femminile.

Consigliati