Agenda del vino, enogastronomia a Roma, vini naturali in Puglia

di redazione

Tra i prossimi eventi del vino, Vinòforum Class a Roma con cantine da tutta Italia e il festival Evoluzione Naturale all’antico convento dei Cappuccini a Grottaglie (Te).

Lunedì 29 gennaio torna a Roma Vinòforum Class, la preview di Vinòforum 2024, l’evento enogastronomico che da oltre 20 anni porta nella capitale le eccellenze food & wine di tutta la penisola.

In questa settima edizione, 61 cantine dello stivale e non solo incontrano istituzioni e trade capitolino negli spazi del Garum, biblioteca e museo della cucina ai piedi del Circo Massimo.

L’apertura dei banchi d’assaggio prevista per le 16.30 con chiusura alle 22.30.

In degustazione 104 etichette in rappresentanza di alcuni dei terroir più vocati, dal Barolo all’Etna, dall’Amarone al Chianti, passando per le migliori espressioni della spumantistica nazionale, fino allo Champagne e ai vini degli States.

Lunedì 29 gennaio torna a Roma Vinòforum Class, la preview di Vinòforum 2024, l’evento enogastronomico che da oltre 20 anni porta nella capitale le eccellenze food & wine di tutta la penisola

un momento di un’edizione di Vinòforum

Il 28 e 29 gennaio, gli amanti del vino naturale avranno invece l’opportunità di immergersi nell’esperienza enologica di Evoluzione Naturale, che farà il suo ritorno nella suggestiva cornice dell’Antico Convento dei Cappuccini di Grottaglie (TA), trasformando la millenaria struttura in un tempio dedicato ai vini naturali.

Un luogo fondato nel XVI secolo dai padri Cappuccini, che ha attraversato epoche e trasformazioni, da ospizio di mendicità a convitto femminile.

Più di 60 vignaioli provenienti da tutta Italia, ma anche da Austria, Spagna, Slovenia e Libano, si confronteranno in questo scenario a pochi passi dal cuore storico della città, proponendo oltre 400 etichette in degustazione.

Evoluzione Naturale non è solo un incontro con il vino, ma una full immersion nelle storie, nelle tecniche e nell’arte che caratterizzano la produzione artigianale enoica.

La quinta edizione si arricchisce inoltre con l’introduzione del Fuori Salone Evoluzione Naturale il 27 gennaio.

Uno degli eventi del vino itineranti più attesi in Puglia, che trasformerà la storica città di Grottaglie, celebre per le sue tradizioni ceramiche e le vigne generose, in un palcoscenico di degustazioni e incontri.

Ogni locale ospiterà alcuni dei protagonisti di Evoluzione Naturale, offrendo l’opportunità di incontrare i vignaioli, assaporare i loro vini e condividere esperienze.

Domenica 28 gennaio, dopo l’apertura ufficiale, si terrà il workshop tematico 2022 e 2023: due annate, una difficile sintesi, mentre nei giorni 28 e 29 gennaio i banchi d’assaggio si apriranno a operatori del settore e appassionati del vino prodotto da vignaioli che abbracciano la filosofia della coltivazione delle viti secondo criteri di sostenibilità in tutta la filiera produttiva. Accanto ai viticoltori, anche gli artigiani del gusto offriranno le loro creazioni.

Domenica 28 gennaio, inoltre, da provare il laboratorio di degustazione con una selezione di vini delle annate 2014 e 2015.